Diritto di recesso

Il compratore ha diritto di recedere dal contratto stipulato a termini delle presenti condizioni generali, senza alcuna penale e senza specificarne il motivo, entro il termine di dieci giorni lavorativi decorrente dal giorno del ricevimento della merce da parte del compratore, ai sensi degli artt. 64 e ss. del Codice del Consumo (D. L.vo 22.07.2005 n. 206). Il diritto di recesso si esercita con la spedizione, entro il termine previsto, di una comunicazione inviata all’indirizzo indicato nell’art. 1 mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante  posta elettronica agli indirizzi e ai numeri indicati sempre nell’art. 1. 2. Qualora sia avvenuta la consegna del bene il compratore che abbia inviato il recesso è tenuto a restituire la merce mediante spedizione della stessa in un termine non inferiore a dieci giorni a decorrere dalla data del ricevimento. Le uniche spese dovute dall’acquirente per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese di spedizione del bene al venditore. In caso di pagamento effettuato prima dell’esercizio del diritto di recesso, il venditore è tenuto entro trenta giorni dalla data in cui sia venuto a conoscenza dell’ esercizio del recesso, al rimborso di quanto versato per l’acquisto del bene, spese di spedizione escluse. L’ indirizzo a cui destinare la merce da restituire è ABEditore srls - via Grasselli 4 - 20137 Milano.