Favole Provenzali


Nuovo

Favole Provenzali

3,50 / unità
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


Traduzione di Lorena Lombardi

Alphonse Daudet (Nîmes, 1840 - Parigi, 1897) è stato uno dei più grandi novellisti e autori drammatici francesi, considerato l’archetipo dello scrittore provenzale. Fortemente influenzato dall’amico poeta Frédéric Mistral, infatti, Daudet seppe raccontare e descrivere al meglio l’iconica terra della lavanda pur non avendoci mai trascorso più di un anno. L’odore del timo e del rosmarino, il canto incessante delle cicale, la vista incantevole sulle Alpille: nella raccolta Lettere dal mio mulino (1870) c’è davvero tutto. E non è un caso che sia stato proprio grazie a questo volume, uno dei libri ancora oggi più letti nelle scuole francesi, che Daudet venne conosciuto in tutto il mondo. In questa selezione dei suoi racconti più conosciuti, alcuni sono stati così apprezzati dal pubblico da essere riadattati più e più volte sia per il teatro che per il cinema. È il caso de L’Arlesiana, messa in musica nel 1872 da Georges Bizet, o de Il segreto di Mastro Cornille, che fece l’oggetto di una versione cinematografica del 1954 di Marcel Pagnol.

Contiene: Il Segreto di Mastro Cornille, L'Arlesiana, La Capretta del Signor Seguin.

 

scopri di più su: http://www.limbustastorie.it/

 

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Editore ABEditore
Titolo Favole Provenzali
ISBN 978-88-6551-263-0
Prezzo 3,50
Traduttore Lorena Lombardi

Cerca anche queste categorie: Home page, L'Imbustastorie