Il Fanciullino


Il Fanciullino

Scorte disponibili

6,90
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


di Giovanni Pascoli

Apparso per la prima volta sulla rivista Il Marzocco nel 1897, Il Fanciullino è un testo fondamentale nel corpus letterario pascoliano. La figura metaforica richiamata dal titolo rappresenta, per Pascoli, l’imperitura capacità umana di commuoversi e stupirsi davanti al mistero del reale. La sua appartenenza ad una dimensione extrastorica (nel testo l’Autore “dialoga” soprattutto con poeti antichi quali Omero o Virgilio) e sovra-personale (Pascoli rifiuta qualsiasi forma di biografismo poetico) rende il fanciullino specchio e voce del profondo sentire di ogni uomo, elemento espressivo di quel misterioso “cuore” che vibra in ciascuno di fronte all’enigmatica bellezza della realtà.

Cerca anche queste categorie: Piccoli Mondi, Prodotti in promozione, Home page