Availability: In Stock

Ossa Danzanti, Fantasmi e altri Incubi Tropicali

SKU: 9788865513286

11.00

87 disponibili

Descrizione

Racconti Brasiliani del Fantastico e del Grottesco

Questa raccolta di racconti appartiene a quel filone della letteratura che non è particolarmente horror né troppo fantastico. Tutti le storie, infatti, sono caratterizzate da elementi che rimandano a entrambi i generi. Sviluppatasi a cavallo fra il XVIII e il XIX secolo, questa forma letteraria viene vista come il riflesso del movimento Romantico, attratto dal mistero, dall’orrore, dal soprannaturale e dal grottesco e che ha influenzato diversi autori.

Grazie alla scrittura raffinata e al tempo stesso semplice e adatta a ogni tipo di lettore, i racconti di Ossa danzanti, fantasmi e altri incubi tropicali snocciolano uno dopo l’altro elementi macabri e grotteschi, che sviluppano in chiave horror la classica dicotomia manicheista del bello-buono/brutto-malvagio, invertendo spesso l’ordine degli avvenimenti e insinuando dubbi nella memoria del lettore: sogno o realtà? Verità o illusione? È proprio questa ambiguità il punto principale dei racconti. Il fantastico vive di questa incertezza, di quell’esitazione che deve essere raccontata.

  • Bernardo Guimarães (1825-1884), autore romantico, considerato il creatore del romanzo regionalista ambientato nel sertão degli stati di Minas Gerais e di Goiás.
  • Joaquim Maria Machado de Assis (1839-1908), considerato uno dei maggiori scrittori in prosa sia della letteratura brasiliana che di quella universale, ha introdotto il Realismo in Brasile.
  • José Bento Renato Monteiro Lobato (1882-1948), scrittore, editore, giornalista, saggista e traduttore, uno degli autori più influenti del XX secolo.
  • Humberto De Campos (1889-1934), giornalista, scrittore e influente politico brasiliano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…